Cos’è l’Idrokinesi Terapia?

L’idrokinesiterapia consiste nell’immersione del corpo in una piscina. Il peso del corpo viene alleggerito fino al 90%(se l’immersione è fino all’altezza delle spalle) al fine di affrontare i vari esercizi di riabilitazione con uno sforzo sensibilmente ridotto.

Grazie a questa metodologia di lavoro si registrano ottimi risultati terapeutici in breve tempo. La specifica composizione chimica e la temperatura dell’acqua termale favoriscono una ripresa dolce e graduale dell’esercizio fisico. Attualmente in Italia esistono piscine per idrokinesiterapia con temperature che variano dai 24° ai 34-36°,con altezze variabili da 60 cm a 2,50 m, in centri specializzati.

L’idrokinesiterapia rappresenta, quindi, una terapia naturale ed efficace non solo per il recupero ed il mantenimento dell’apparato locomotore, ma anche per la riduzione dei tempi di recupero.

[Wikipedia]

Cos’è la Riabilitazione in acqua?

È un setting terapeutico specifico, dove il paziente grazie al progressivo adattamento all’ambiente riesce ad avere una maggiore partecipazione all’esercizio riabilitativo che gli permette di trovare una più facile dimensione di recupero globale.

Il Professionista ha le conoscenze dei meccanismi interni ed esterni di controllo motorio in acqua, le capacità nella valutazione delle funzioni compromesse, l’abilità nella scelta dell’esercizio riabilitativo e le competenze nella valutazione degli Outcome Riabilitativi.